Oyster Card romana: L’Atac si attiva

Il trasporto pubblico romano è sempre stato problematico a causa di diversi fattori, ma ci sono scenari che potrebbero contribuire a migliorarlo, applicando un nuovo sistema di biglietti elettronici, tramite l’Oyster card romana.

Un investimento, quello di Atac, che quando sarà approvato  farà partire il processo di eliminazione dell’emissione di biglietti di carta.

Un sistema tipo quello della Oyster Card di Londra, per evitare le truffe, abbattere i costi e aumentare gli incassi, al via la nascita dell’ Oyster card romana.

Una card come la Oyster con il modello “open loop” ormai presente in molte capitali e città del mondo, che consentirà un notevole risparmio sui costi di gestione.

Il sistema funziona via smartphone, o con una carta di credito contactless.

Si sommeranno sharing e viaggi con il trasporto pubblico. Dall’autobus al monopattino elettrico, dalla metro alla bici. Forse anche i taxi, o magari sarà già presente nel vostro prossimo viaggio a Roma.

Per altri articoli sul nostro Blog clicca il seguente link:

Blog-Exclusiveaccommodationrome

Translate »